Chi sono e cosa c’è in questo sito PER TE

Ciao e grazie di essere qui :)

Mi chiamo Erica Zuanon e ti do il mio più caloroso benvenuto su SuccessoFelice.it, il primo sito in Italia esclusivamente dedicato a parlare di Lavoro nella lingua – e negli interessi – dei lavoratori.

Di professione oggi sono Formatrice per la Qualificazione e Riqualificazione Professionale ma sono anche (stata) un ingegnere elettronico con il pallino per il web e l’info marketing, una consulente di sistemi di gestione, una content curator e parecchio altro ancora.

Adoro scrivere, la crescita personale, fare la mamma, il mare in qualsiasi stagione, la bella compagnia, la famiglia, la creatività, l’essere affidabile e, soprattutto essere di aiuto agli altri. Cosa questa che, con il mio lavoro da ingegnere sentivo di riuscire a fare troppo poco, soprattutto quando è arrivato il fenomeno “C R I S I”.

All’epoca lavoravo come consulente per alcune grandi multinazionali del settore Automotive. Facevo formazione, creavo e implementavo Sistemi di Gestione, correvo in lungo e in largo per l’Italia, soddisfatta del mio successo.

Pressochè all’improvviso però, nel giro di pochi mesi, la bolla speculativa che ha dato inizio all’attuale crisi scoppiò, cambiando del tutto le carte in tavola. Tagli, cassa integrazione, chiusure di stabilimenti, famiglie in difficoltà, me compresa, ovviamente.

Da allora di acqua sotto i ponti ne è passata tanta, e tanta ne ho bevuta io mentre, con la mia zattera fatta di inesperienza, cercavo di navigare in un mare tutt’altro che tranquillo. Sempre alla ricerca di soluzioni sono approdata prima al web e poi all’universo America, con tutte le loro contraddizioni ma anche con tutta la loro gamma di idee, soluzioni, possibilità e risorse.

Ho dovuto fare tantissimo lavoro su di me, ho fatto mille tentativi seguendo i vari “guru” che, dal 2010 in poi sono spuntati come funghi dopo un acquazzone, sono caduta non so quante volte e un paio di quelle ho rischiato di non farcela nemmeno a rialzarmi.

Con tutto questo ero riuscita a risalire piuttosto rapidamente in sella dopo la caduta della crisi, eppure rimaneva in me sempre acceso un vecchio tarlo, un senso di insoddisfazione che per lungo tempo avevo imputato al fatto di essere un ingegnere mentre avrei voluto fare altro (anche se non sapevo bene cosa).

Così ho continuato a cercare, ho trascorso anni a lottare per uscire dalla condizione di un lavoro che non amavo e non mi esprimeva.

Ho confuso per molto tempo il “fare altro” con il “guadagnare di più”, l’insoddisfazione per il mio percorso professionale con il desiderio di avere uno stile di vita migliore, tipo quello dei guru che man mano seguivo e così facendo ho fatto la conoscenza anche con le mille “promesse” dei business online…

Mi sembrava di aver trovato l’oro di Dongo quando scoprii il magico mondo dell’InfoMarketing, quella cosa per cui – dicevano – “puoi guadagnare dalle tue passioni”.

E’ stato così che ho imparato a mettere su un sito come questo completamente da sola con tutti gli incredibili automatismi che ci sono sotto, ma soprattutto è stato così che ho fatto la conoscenza dei top guru americani, dei loro segreti, dei loro strumenti e delle loro strategie.

Nel mio girare senza pace ho comprato più volte il sogno del “Se non ami quello che fai mettiti in proprio, fai qualcosa delle tue passioni oppure fai in modo di avere delle entrate automatiche che lavorino per te, così ti puoi dedicare a quello che ti piace”. E immancabilmente ero rimasta con un pugno di mosche in mano.

Ogni nuovo corso, ogni nuovo guru diceva di avere la ricetta infallibile del successo, lo seguivo, applicavo quello che diceva ma senza mai arrivare realmente il successo che mi avevano promesso. Uno di questi giorni mi metterò a fare il calcolo preciso di quanto ho speso economicamente (non parliamo psicologicamente e fisicamente) per imparare quello che ora padroneggio con sicurezza. Ma siamo dell’ordine di decine di migliaia di euro.

L’unica certezza che continuavo ad avere era che non ero professionalmente soddisfatta.

D’altronde, con una laurea altisonante alle spalle, una carriera professionale brillante, buoni guadagni, una qualità di vita invidiabile, tutto e tutti mi dicevano che dovevo mettermi tranquilla, togliermi i grilli dalla testa, smettere di agitarmi che tanto poi sarei approdata alla pensione e “allora sì che ti potrai godere la vita come ti piace”.

Io però di aspettare la pensione per essere felice non potevo neanche pensarlo. Volevo una soluzione ben prima di allora.

Finchè ho fatto qualcosa che ha cambiato totalmente il corso della mia vita. E’ stato un momento difficile, una di quelle virate che capitano di rado nella vita di un individuo – e meno male, altrimenti sai il povero cuore che sforzo! -, ma ne è valsa la pena.

Da quel momento difficile è nato tutto quello che stai per scoprire qui su SuccessoFelice.it e, un passo dopo l’altro, ho cominciato a trasformare la mia vita, mettendo a punto un sistema REALE (non quello in stile “buttati, lascia il tuo vecchio lavoro, và dove ti porta il cuore, apri il tuo business e sarai ricco” che i falsi guru e i troppi for-motivatori cercano di venderci di continuo!) per passare dal subire il proprio lavoro all’essere un professionista di successo che ha il tempo, la possibilità e la conoscenza semmai anche per costruire il suo piano B verso le tanto sognate “rendite passive”.

Non basta più…

  • Chi cerca di venderti la favola che per trovare lavoro ti serve “un Curriculum ben fatto”,
  • chi cerca di dirti che se non stai facendo quello che ami è il caso che tu trovi il modo di “far lavorare i soldi per te”, diventando un provetto investitore così da poter mollare il vecchio lavoro che ti disgusta (!!!),
  • chi cerca di dirti che se non hai il lavoro che vorresti è perché sei poco motivato e dovresti sforzarti di più,

nella migliore delle ipotesi ti sta raccontando una serie di luoghi comuni del tutto inesatti e approssimativi.

Nell’ipotesi più probabile sta cercando di fregarti.

La realtà è che il mondo del lavoro, oggi più che mai, è una scienza esatta che devi conoscere per poterla usare a tuo vantaggio.

Trova il tuo posto nel mondo del lavoro e smetti di soffrire

Oggi sono una Consulente di Carriera, tengo corsi di formazione e sedute di consulenza individuale (dovrei dire coaching ma, pur essendo una dei pochi coach in giro con un corso istituzionale alle spalle, trovo che la parola sia orrendamente abusata e ormai svilita). Guido le persone a trovare un posto nel mondo del lavoro che sia più soddisfacente, più remunerativo e più in linea con i loro bisogni e passioni, aiutandoli con istruzioni precise ad evitare tutti i trucchi e tranelli che, dall’arrivo della crisi e dell’internet 3.0, sono cresciuti come velenosa gramigna fra i mille corsi di formazione e le proposte di business online.

Dopo tante ore di lavoro individuale mi sono resa conto che c’è un set di informazioni di base che le persone semplicemente non hanno e che impedisce loro di fare chiarezza sul mondo del lavoro, sul come trovare un posto che li soddisfi e smettere finalmente di soffrire.

Se sei un professionista (“libero” o dipendente, poco importa) e sei stanco di lavorare come un mulo senza mai raggiungere i risultati che vorresti e senti di meritare, seguendomi potrai

  • aprire gli occhi sul vero problema che nessuno ti ha mai svelato e che ti sta impedendo di avere i risultati che vuoi,
  • fare piazza pulita di tutte le sanguisughe che stanno succhiando energia preziosa alla tua realizzazione e
  • riposizionarti in modo finalmente vincente nel mondo del lavoro.

Naturalmente immagino che tu, non conoscendomi, possa avere dei dubbi sul fatto di avere a che fare con una persona seria. E’ ovvio. Ma la soluzione è facile e anche gratuita: ti iscrivi alla newsletter e ricevi le notifiche di tutto quello che produco sul sito, ti leggi gli articoli, ti ascolti i video, mi fai delle domande, interagisci con la mia pagina Facebook e tiri le tue conclusioni.

Già così riceverai tanto di quel contenuto su cui riflettere, da aver di che lavorare per settimane.

Tutto questo, “a gratis”.

Però attenzione!

In questi anni ho incontrato ogni genere di persona. Quelli che si divertono a seguire un sito per polemizzare su tutto quello che viene scritto e detto. Quelli che sembra non abbiano nessun altro hobby se non quello di demolire ogni cosa che viene detta nel web e che ha un seguito.
Quelli che dicono che vogliono il cambiamento ma che poi fanno di tutto fuorchè mettersi in gioco e fare quello che serve per cambiare.

Allora vorrei chiarire bene la faccenda.

Non ho bisogno di venderti qualcosa.

Come forse hai intuito, da buon Scorpione ho un’indole introversa e piuttosto schiva. Chi mi conosce sa che sono un laser. Non amo i giri di parole e ho un grado di affidabilità assoluta. Se dico una cosa è perché è quella.

Ho studiato negli ultimi dieci anni ogni risvolto possibile e immaginabile del marketing, del copywriting e di ogni altra forma di quella scienza ormai esatta che possiamo riassumere facilmente come “CONVINCERE GLI ALTRI A COMPRARE QUELLO CHE VENDI”.

Con le giuste strategie di comunicazione e marketing ho visto vendere le più truffaldine schifezze sul pianeta: investimenti finanziari che mascheravano truffe da centinaia di migliaia di euro, piramidi di sant’antonio travestite da network, prodotti non abilitati ad essere venduti in Italia invece venduti come pane, tonnellate di fumo senza neanche l’ombra di un arrosto dietro, corsi del tipo “ti dico tutto io e tu sei ricco, bello, felice e trombi come un riccio da sera a mattina” venduti e, ahimè, comprati.

Perciò, se volessi, potrei applicare tutto quello che so e fare anch’io un po’ di “CONVINCERE GLI ALTRI A COMPRARE QUELLO CHE VENDI”.

Lo so fare ma mi rifiuto di farlo.

Voglio lavorare e trasmettere quello che so solo ad un certo tipo di persona. Le persone serie, determinate, incasinate per carità, in difficoltà magari anche, ma disposte  a mettere da parte SUBITO ogni lamentela e mettersi all’opera per fare quello che c’è da fare.

Io so che quello che ho da trasmetterti è di valore. So che quello che ho da dirti cambierà in meglio la tua situazione lavorativa, il tuo benessere personale e in generale il grado di soddisfazione e felicità nella tua vita, come è successo a me. Ma tu devi volerlo e la prima cosa da fare è cominciare a formarti seriamente sulla questione del nuovo mondo del lavoro e ad oggi, l’unico posto completo, serio e a misura di Lavoratore che esista nel web è questo.

Il mondo di oggi va sempre più veloce, se riesci a stare un passo avanti agli altri sei già a metà strada.

Aumenta i contatti
Accedi gratis al report "Lavoro. La Grande Menzogna"
  • Non è vero, come vogliono farci credere ormai da anni che “le cose sono cambiate perché c’è la crisi”.
  • La crisi è solo la coda di un problema molto più grande, un enorme pitone pronto ad inghiottire chiunque non si adegui alla nuova situazione del mercato del lavoro.
Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco
Aumenta i contatti
Sì mandami Gratis il report "Lavoro. La Grande Menzogna" e iscrivimi alla newsletter
  • Non è vero, come vogliono farci credere ormai da anni che “le cose sono cambiate perché c’è la crisi”.
  • La crisi è solo la coda di un problema molto più grande, un enorme pitone pronto ad inghiottire chiunque non si adegui alla nuova situazione del mercato del lavoro.
Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco
Aggiornami sull'uscita del libro

Inserisci il tuo indirizzo mail per ricevere le notifiche sulla pubblicazione del Libro-Corso sul nuovo mondo del Lavoro

NO SPAM! I tuoi dati sono al sicuro!

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco